10 lavori poco considerati e molto ben pagati

Ultimamente abbiamo visto quali sono le professioni più richieste del 2015 e quali sono i 15 mestieri più strani al mondo. Ora è il turno dei 10 lavori che per diversi motivi, sono difficili da accettare. Le caratteristiche di questi lavori fanno sì che, in molti casi (occhio, non sempre), siano mestieri molto ben pagati ma anche che ci siano meno candidati rispetto alla media. Queste professioni meritano, ovviamente, il massimo rispetto.

Becchino: ci sono molti paesini italiani che non hanno un funzionario pubblico che assolva a questa funzione e spesso vengono utilizzate risorse locali che, normalmente, si occupano di altro. Spesso sono i compaesani a darsi il cambio in questa lodevole attività, poco ambita e che dovrebbe essere remunerata meglio.

Imbalsamatore: imbalsamare e truccare cadaveri è un’altra professione delicata che pochi accettano di fare e che necessita di una forza mentale non comune. E’ inoltre necessaria un’apposita formazione.

Addetto alla pulizia delle fosse biologiche e delle fogne: la frase che normalmente si associa a questo tipo di lavoro è:’non è piacevole ma qualcuno lo deve pur fare’.

Disinfestatore: oltre agli scarafaggi, gli esperti di questo settore se la vedono con topi e animali similari.

Addetto alla nettezza urbana: tra tutti gli impieghi citati questo è quello che occupa più personale, da coloro che non hanno un titolo di studio fino ai laureati.

Manutentore ad alta quota: i lavori di costruzione, manutenzione e pulizia delle facciate degli edifici presuppongono un rischio quotidiano non da poco.

alturas

Minatore: altra professione pericolosa, difficile e con effetti nocivi per la salute fisica e mentale del lavoratore.

Esperto nella disattivazione di ordigni: questi specialisti appartengono a diversi corpi come polizia, carabinieri ed esercito. Si tratta di un mestiere che richiede una preparazione specifica.

Spazzacamino: anche se la parola ci riporta immediatamente al film di Mary Poppins, questo mestiere esiste ancora ed il compito di chi lo svolge è quello di pulire le canne fumarie, le stufe e le caldaie.

Tecnico su piattaforma petrolifera: macchinisti, perforatori, cuochi, elettricisti, meccanici…ci sono molte mansioni su una piattaforma in mezzo al mare e sono ben pagate, anche in base alla qualifica. Ma l’isolamento ed i rischi fisici e psicologici sono fattori che portano molti a desistere.

cliccalavoro_button (1)

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni

ACEPTAR
Aviso de cookies