10 MODI CON CUI NOI PERMETTIAMO CHE CI SFRUTTINO

Se molte aziende (non tutte) già approfittavano del lavoro extra dei loro dipendenti prima della crisi economica, negli ultimi anni la situazione si è aggravata per i lavoratori, perché in molti casi ci vediamo obbligati ad accettare impieghi e situazioni lavorative che in condizioni normali non accetteremmo.

Questa situazioni ingiusta è qualcosa che le imprese non solo conoscono perfettamente, ma ne tengono anche conto (è doveroso dire che non si tratta di tutte le aziende) quando si tratta di assumere un lavoratore a un costo più basso del normale e anche quando approfittano del suo lavoro nel quotidiano.

In questo modo, paradossalmente, quanto più si pensa che la società debba avanzare, tanto più i suoi cittadini si sentono poco protetti e hanno meno opportunità. Gli imprenditori senza scrupoli sono i grandi colpevoli della situazione, ma anche le leggi e i politici che glielo permettono.

explotacion

E noi, i lavoratori, abbiamo qualche responsabilità? Evidentemente sì, anche se in percentuale minore e nella maggior parte dei casi perché non abbiamo altra scelta. Ad esempio, con questi 10 modi con cui permettiamo che ci sfruttino al lavoro:

1- Accettare di lavorare senza contratto

2- Non denunciare i possibili casi di mobbing

3- Accettare alcune pratiche di lavoro senza ricevere un rimborso economico

4- Non denunciare gli insoluti o i ritardi reiterati nel pagamento dello stipendio

5- Non fare le pause durante la giornata

6- Rimanere abitualmente al lavoro più tempo di quanto richiesto dal nostro orario

7- Fare sistematicamente lavori che non ci competono

8- Non protestare perché nel contratto di lavoro o nella busta paga compare una categoria professionale al di sotto della nostra

9- Non venire pagarti per le ore extra che facciamo

10- Rinunciare ai giorni di vacanza o non prendersi i giorni liberi a cui abbiamo diritto e che normalmente non compaiono nel nostro contratto di lavoro.

cliccalavoro_button (1)

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni

ACEPTAR
Aviso de cookies