10 TERMINI CHE NON POSSONO MANCARE NEL TUO CV

Anche se fare il CV perfetto può sembrare utopia (qualsiasi interlocutore lo abbia sotto mano, si farà un’idea diversa) possiamo però cercare di renderlo più performante per avere più possibilità di ottenere un colloquio. Per questo motivo abbiamo preparato una lista di termini che non possono mancare nel tuo CV. Prendi nota!

1 – Lavorare in team. È fondamentale mettere in risalto il fatto che sei in grado di lavorare in team. Se prendi parte ad un colloquio e ti candidi per un posto di lavoro in un’azienda devi essere in grado di collaborare con i colleghi ed evitare di isolarti, devi saperti integrare. Per questo motivo è fondamentale che tu comprenda bene le dinamiche del gruppo e che il tuo lavoro favorisca il raggiungimento degli obiettivi fissati.

palabras_dentro

2 – Leadership. Il primo punto non viene messo in discussione se hai doti di leadership. Significa che, magari sai lavorare in team ma sei abituato a fare il minimo indispensabile. Se hai doti di leadership sei abituato a superare sempre i tuoi obiettivi (essendo propositivo, interagendo e comunicando) per ottimizzare al massimo i risultati.

3 – Proattività. Si tratta di una conseguenza dei due punti anteriori. Consiste nell’essere un soggetto attivo, apportando nuove idee e nuove soluzioni, superando al meglio i problemi.

4 – Voglia di apprendere. Devi far vedere che hai voglia di imparare. Anche se hai molta esperienza, cerca di avviare un nuovo progetto, collaborare con una nuova azienda che lavori in maniera diversa. Approfittane per imparare cose nuove e rendi chiara la tua volontà nel CV.

5 – Formazione. Questo termine ha una doppia valenza. Da una parte la formazione che hai avuto, dall’altro la predisposizione alla formazione continua in azienda e all’esterno, per completare le tue competenze. Chiarisci che sei una persona curiosa e interessata e che non hai paura di studiare.

6 – Promozione o avanzamento. Non c’è nulla di sbagliato nel chiedere quali sono le possibilità di carriera in una nuova azienda che stai approcciando e nemmeno indicare nel tuo CV le tue aspettative (così renderai chiara la tua predisposizione a fermarti per diverso tempo, considerando l’opportunità come solida e a lungo termine).

7 – Obiettivi. Una parola con diversi significati, che puoi utilizzare per descrivere quali sono i tuoi obiettivi personali ma anche per indicare che sei solito ottenere quanto ti viene richiesto. In ogni caso indica che sai lavorare sotto pressione e raggiungere gli obiettivi prefissati.

8 – Esperienza. Deve essere una delle parole più utilizzate all’interno del CV. Non serve spiegarti il valore che ha ma attenzione a non sopravvalutarla. Ricordati che devi anche chiarire che hai modo di migliorare con la formazione continua. Dai il giusto peso a questo termine ed evidenzia la tua esperienza per avere più opportunità.

9 – Migliorare. Questo verbo è molto legato ad alcune delle parole che abbiamo appena elencato e ti ricordiamo nuovamente che uno dei nostri obiettivi è migliorare a livello personale, professionale apportando un valore aggiunto all’azienda.

10 – Disponibilità. Si tratta di qualcosa di fondamentale. Mostrarsi disponibili verso l’azienda in cui ci stiamo candidando è sempre un grande valore aggiunto.

cliccalavoro_button (1)

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni

ACEPTAR
Aviso de cookies