8 CURIOSITA’ AZIENDALI CHE NON TI IMMAGINI

La nostra vita quotidiana è contornata da marchi e aziende. Di loro conosciamo solo aspetti basici, ciò che ci lega a loro commercialmente ma dietro un brand ci sono molte storie che meritano e che forse vorresti conoscere. Ecco una selezione.

CORN FLAKES E KELLOG’S CONTRO LA MASTURBAZIONE: i famosi cereali per la colazione ‘Corn Flakes’, della multinazionale Kellog’s non sono nati con il fine che oggi tutti conosciamo. A quanto pare il medico nutrizionista John Kellog, creatore del brand, era anche un esperto in sessualità e, nel 1900, stava cercando un metodo per ridurre il ricorso alla masturbazione. Kellog pensava che, con una dieta a base di cereali e frutta secca, si sarebbe potuto evitare di commettere il comune peccato. Da qui è nato il famoso alimento.

ADATTAMENTO ALLE CULTURE DI McDONALD’S: a volte crediamo che le multinazionali siano per natura rigide e che si comportino allo stesso modo in tutto il pianeta. Non è il caso di McDonald’s, che si è adattata per accontentare gli abitanti di due paesi in particolare e vendere di più. In Australia il brand non è McDonald’s ma Macca’s. In India non si servono hamburger di vitello, trattandosi di un animale sacro, ma di agnello.

GELATI CON UN NOME DI CANE: vi ricordate i gelati Miko? Sicuramente si. Ma magari non sapete che il fondatore ha messo alla sua azienda il nome del cane del suo vicino di casa.

VADO A FARE SHOPPING DA ZORBA: continuiamo con i nomi. Oggi tutti conosciamo Zara. Questo impero tessile, presente nei 5 continenti, avrebbe potuto avere un nome ben diverso. Il suo destino era quello di chiamarsi Zorba ma si trattava di un marchio già registrato. Quindi, con un po’ di rapide modifiche, è stato scelto il nome di Zara. Un successo, senza dubbio.

ESISTE UN RISTORANTE CON Più COMBINAZIONI? Tutti siamo passati almeno una volta davanti a Starbucks. Alcuni di noi hanno preso un caffè da seduti, per ben 8 euro. Sembra che in uno Starbucks si possa arrivare a processare anche 87.000 ordini diversi, con le combinazioni che offre il menu. Non è incredibile?

COMINCIARE IN UN GARAGE: sembra sia di moda e molto da imprenditore visionari il fatto di cominciare un progetto in un garage, come Steve Jobs. Senza dubbio Apple non è l’unica grande azienda nata in un seminterrato. Ci sono anche Amazon, Disney, Google, Harley Davidson, Microsoft, Nike…e anche i Beatles!

QUESTO SI CHE E’ DIVERSIFICARE: perché un’azienda abbia successo è importante diversificare gli investimenti. Così, se da un lato ti va male, puoi compensare le perdite con altre attività. E’ quello che hanno pensato in Samsung perché , oltre che di tecnologia, l’azienda coreana si dedica anche all’industria della pesca, all’industria aerospaziale ed alle assicurazioni.

L’ORSO DI MONTAGNA DI TOBLERONE: per terminare, una curiosità su un logo, quello del famoso cioccolato Toblerone. Dategli uno sguardo all’inizio del post e fate attenzione alla montagna, cercando di trovare l’orso. Lo vedete? E’ un omaggio al simbolo della città in cui è nato questo prodotto, Berna, in Svizzera.

11ok

cliccalavoro_button (1)

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni