Come capire se un’offerta di lavoro è una bufala

Sono molte le persone che di fronte ad una situazione critica di disoccupazione si aggrappano a qualsiasi possibilità di impiego. Ma bisogna fare attenzione con alcune offerte perché, ahimé, esistono molti truffatori che approfittano delle disgrazie altrui per arricchirsi. Non cadere nella trappola. Ecco alcuni buoni consigli.

falsas_dentro

– Informati sull’azienda che assume: internet oggi ci dà diverse possibilità. La maggior parte delle aziende si trova in rete ed è sufficiente una semplice ricerca per verificarne la serietà. Ci sono molti portali dedicati a fornire informazioni aziendali. Utilizza anche LinkedIn per reperire dati e, se puoi, verifica l’esistenza di una sede fisica.

– Cerca referenze: se le aziende hanno la possibilità di chiedere referenze su di te, sicuramente anche tu puoi chiedere informazioni sulle aziende di tuo interesse. Se conosci un dipendente, comincia da lui e poi effettua qualche ricerca on line.

– Se bussano alla porta…non è mai un buon affare. A meno che tu non sia veramente il top nel tuo lavoro (ma in questo caso non saresti disoccupato) è molto difficile che vengano a cercarti direttamente, come si fa con una stella del calcio, per dirti che puoi guadagnare molto lavorando da casa poche ore al giorno. Se poi ti chiedono un investimento iniziale è sicuramente una truffa.

– Quale azienda seria ha un numero che comincia con 848? Nessuna. Solo i numeri a pagamento cominciano così e nessuna azienda seria ti dirà mai che devi chiamare un numero di questo tipo. E’ anche possibile che cerchino di farti credere che si tratti di un numero normale, raggruppando le cifre a blocchi di due…non cascarci.

– Poca chiarezza sul compenso: la crisi è la maschera dietro la quale si nascondono le offerte di lavoro poco credibili. Ti viene assegnato un compito con una scadenza molto chiara ma il compenso è nebuloso. Spesso queste attività non vengono poi remunerate. Fai attenzione.

– Attenzione a chi arriva dall’estero! Sono molti i settori che possono offrire impieghi fasulli all’estero. Molte aziende si vantano di essere selezionatori affermati in diverse aree lavorative. Fai attenzione a questo tipo di offerte perché possono essere delle vere e proprie truffe. Fatti, ovviamente, venire qualche dubbio se ti viene richiesto di anticipare del denaro.

– I casting: Qualsiasi proposta legata al mondo della moda, della televisione e della fotografia deve essere verificato con cura. Informati bene quando scegli di partecipare a questo tipo di attività perché molte volte ti viene chiesto un importo iniziale per la realizzazione di un book o di un video, senza alcuna garanzia di impiego.

– I sondaggi: questo tipo di attività viene solitamente proposta come guadagno extra. Consiste nel compilare quotidianamente una serie di questionari di gradimento ma, per accedere al servizio, devi pagare una quota di iscrizione a fondo perduto, quindi…occhio!

cliccalavoro_button (1)

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni

ACEPTAR
Aviso de cookies