Come lavorare alla pari

Una ricerca on line legata alla possibilità di lavorare alla pari genera valanghe di risultati. Se sei interessato a questa opzione ecco la soluzione ai tuoi dubbi. Ci sono diversi siti attendibili come Kangaroo Aupair, Aupair World o Aupair.com.

Generalmente l’opzione di lavorare alla pari all’estero contempla l’attività di baby sitting all’interno di una famiglia con la quale, normalmente, si convive. Il vantaggio principale è determinato dal fatto che è possibile imparare rapidamente una nuova lingua immergendosi in una nuova cultura, entrando in contatto con le tradizioni, i costumi e lo stile di vita locale.

A seconda del paese che ti interessa, le condizioni di lavoro alla pari possono variare. Per esempio, se vuoi lavorare negli Stati Uniti devi fare richiesta attraverso una delle agenzie autorizzate (trovi tutti i dettagli  cliccando qui).

iStock_000034391474_Large-1024x682

Esistono comunque una serie di requisiti generali che vengono richiesti in ogni caso. Tra di essi:

– Avere tra i 18 e i 30 anni;
– Essere in possesso di un certificato medico di buona salute;
– Conoscere almeno a livello base la lingua del paese di destinazione;
– Amare i bambini;
– Essere responsabili, entusiasti, flessibili ed educati;
– Avere interesse ad integrarsi con il nuovo ambiente.

Per terminare, fotografie, passaporto o visto sono altri documenti che possono essere necessari a seconda del paese in cui desideri effettuare la tua esperienza alla pari. In ogni caso il denominatore comune è l’interesse per i bambini e la voglia di conoscere persone e culture nuove.
Buon viaggio!

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni

ACEPTAR
Aviso de cookies