COME SCEGLIERE IL GIUSTO FRANCHISING

Come scegliere il franchising più adatto alle proprie esigenze? Quali sono le informazioni fondamentali da sapere per affrontare il mondo dell’impresa e del franchising? Sono queste le domande più comuni che affollano la mente di chi cerca di orientarsi per avviare un’attività in proprio. Per dare risposte complete ed esaustive a queste domande la soluzione migliore è incontrare persone, ascoltare pareri e confrontare opinioni e proposte: ovvero visitare una fiera.

Franchising&Retail Expo, dal 28 al 30 aprile a BolognaFiere, in collaborazione con Assofranchising, è la fiera del franchising e retail pensata per coloro che vorrebbero muovere i primi passi nel mondo del franchising e sono quindi alla ricerca di informazioni adeguate e di proposte di affiliazione concrete per un futuro professionale più stabile e gratificante.

franchising-retail-expo

Il principale vantaggio dell’avviare un’attività con la formula franchising è quello di ridurre significativamente il rischio imprenditoriale, legato agli investimenti da effettuare, all’andamento del mercato, alla marginalità e ai risultati economici conseguibili. I principali fattori che l’aspirante franchisee deve considerare nella scelta della franchise più adatta a lui sono le sue caratteristiche personali, capacità ed obiettivi.”In pratica, la prima cosa da fare è chiedersi che cosa ci piacerebbe fare; il presupposto è che se ci piace quello che facciamo e che faremo per tanti anni in futuro, migliori saranno i risultati che potremo conseguire” sostiene Antongiulio Viscione, Amministratore Delegato di Quadrante Franchising e membro dell’Albo Aderenti, Consulenti ed Esperti di Assofranchising.

Una volta individuato il settore merceologico verso il quale si è orientati, i fattori determinanti per la scelta di un marchio rispetto ad un altro dello stesso comparto sono sicuramente la solidità e l’esperienza dell’affiliante, il piano di formazione iniziale e i servizi continuativi previsti a favore dell’affiliato. E’ poi opportuno far visionare preventivamente il contratto di franchising da un consulente esperto, secondo Viscione, per valutare ogni aspetto e tutte le implicazioni del contratto, che deve essere conforme a quanto previsto dalla Legge n° 129 del 6 Maggio 2004.

Infine, è consigliabile per l’aspirante franchisee fare visita ad affiliati della rete per sentire le loro esperienze e per farsi un’idea della struttura della casa madre. “Nel caso in cui la franchise scelta sia una
“start-up” ovviamente non esiste questa opportunità, in compenso c’è però la possibilità di crescere insieme all’affiliante e magari ottenere qualche ‘vantaggio’ a livello contrattuale” aggiunge Viscione.

Franchising&Retail Expo è l’occasione ideale per approfondire questi e tanti altri aspetti sul tema del franchising e per concretizzare finalmente le tue aspirazioni professionali e il tuo desiderio di avviare un’attività redditizia. Durante i tre giorni fieristici potrai incontrare oltre 170 marchi espositori per valutare le loro proposte di affiliazione, ricevere la consulenza gratuita degli Sportelli Confcommercio-Assofranchising e di esperti e professionisti del settore, partecipare ad un ricco calendario di eventi, convegni e workshop sul franchising e retail per una full immersion di informazioni e proposte che non lasceranno più dubbi sulla strada da intraprendere.

Tutto questo solo a BolognaFiere dal 28 al 30 aprile.

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni