Consigli per cercare lavoro in modo discreto (quando hai già un lavoro)

Molte persone non sono contente del loro lavoro. Tra queste, possiamo distinguere tra chi non fa niente per cambiare la situazione e quelli che cercano qualcosa che gli dia più soddisfazione, con più o meno impegno. A questi ultimi è rivolto il nostro articolo di oggi. Di questi tempi, bisogna ringraziare di avere un posto di lavoro: per questo è necessario fare tutto il possibile per conservarlo mentre ne cerchiamo un altro, cosa che non dovrebbe arrivare alle orecchie della nostra azienda. Per evitarlo, ti proponiamo alcuni consigli.

1- Continuare col tuo lavoro abituale.
Non cambiare i ritmi: continua a lavorare al cento per cento, perché stai solamente cercando un nuovo lavoro, non sai se lo troverai. Quindi, esiste la possibilità di dover rimanere nella tua attuale azienda e, se questo succedesse, la cosa migliore è rimanere di buonumore e fare in modo che nessuno possa dirti niente riguardo il tuo rendimento.

2- Non dare segnali.
Quando diciamo di non dare segnali intendiamo di non parlare più del dovuto, cioè di non lamentarti in continuazione e di non mostrare astio. Un altro segnale da evitare, ad esempio, è arrivare al lavoro vestito in maniera molto formale, o in un modo radicalmente diverso dal solito, perché penseranno che vieni da un posto importante, come un colloquio di lavoro.

buscar_dentro

3- Non lasciare tracce nel tuo computer dell’ufficio.
La ricerca del lavoro, meglio fuori dall’azienda. A casa tua, per esempio. Non sai mai quanto controllati possono essere i computer e non è bene che scoprano che passi il giorno a navigare per siti di offerte di lavoro e a mandare mail col tuo CV allegato.

4- Non dire niente ai colleghi.
Può darsi che tu ti fidi molto del tuo collega di lavoro e che a lui racconti tutto senza problemi, ma questo è meglio tenerlo segreto, non si sa mai che lo dica a qualcuno e che arrivi alle orecchie del tuo capo. E questo non è essere discreto.

5- Attento alle chiamate sul tuo telefono.
Durante la giornata lavorativa, è possibile che ti chiamino da qualche azienda per organizzare un colloquio o per avere alcune informazioni. Assicurati che tutte le conversazioni che hai si verifichino in un ambiente sicuro (privato) perché nessuno senta ciò che dici e non ci siano fraintendimenti coi tuoi colleghi e coi capi.

6- Gli eventuali colloqui, fuori dall’orario di lavoro.
È evidente che, per ottenere un nuovo lavoro, prima devi fare alcuni colloqui, e questo può diventare incompatibile col tuo lavoro attuale. Bisogna quindi fare in modo di trovare un compromesso, ad esempio cercando un accordo con l’altra azienda perché il colloquio si tenga in un orario in cui ti è possibile; ma se non c’è altro rimedio, devi intaccare i tuoi giorni di ferie, oppure chiedere dei giorni di permesso, se li hai, ecc.

cliccalavoro_button (1)

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni

ACEPTAR
Aviso de cookies