Cos’è il budget? Perché oggi è fondamentale elaborarlo?

Il budget è uno strumento previsionale che declina le azioni future della società in un orizzonte di breve periodo, in genere 12 mesi. In sostanza, è la traduzione dalle strategie racchiuse nel business plan in obiettivi e in linee guida operative. Solitamente il budget si riferisce all’anno successivo in cui viene elaborato, e, di solito, la sua predisposizione avviene nei mesi tra settembre e dicembre. Per completezza chiariamo che esistono anche forme “modulari” di budget, più snelle ed evolute, quali il rolling budget che anziché prendere in esame l’intero anno, suddividono tale arco temporale in più piccole unità e ragionano, ad esempio, su base trimestrale. Di volta in volta si stabilirà il budget soltanto per i tre mesi successivi, o per il mese successivo, adottando processi più snelli e riducendo la complessità dell’apparato burocratico.

17135106706_520afc3dcc_k

Sotto l’aspetto operativo, si tratta di una serie di documenti economici, volendo anche finanziari, che riportano il quadro prospettico dei risultati attesi. Solitamente il budget ricalca la forma del bilancio d’esercizio per poter facilmente essere confrontato nel corso del tempo e per valutare il raggiungimento degli obiettivi prefissati. Più l’azienda è complessa e strutturata sotto il profilo organizzativo più i documenti saranno approfonditi e frazionati secondo le diverse aree funzionali, con la possibilità di essere suddivisi, a loro volta, in attività sub funzionali, i cosiddetti budget operativi (b. delle vendite, b. di produzione…).

Soprattutto negli ultimi anni, caratterizzati da mercati discontinui e da difficoltà nell’elaborare previsioni di medio e lungo periodo, molti imprenditori, anche di ridotte dimensioni, hanno sentito la necessità di predisporre per la prima volta il budget della loro impresa. Perché? Quali vantaggi offre il budget?

7027596629_e957edefb5_k

Da un lato obbliga l’imprenditore e i suoi fiduciari a definire gli obiettivi aziendali, a condividere il programma d’azione e ad allocare le risorse per raggiungere i traguardi prefissati. Inoltre il budget per sua stessa natura implica un monitoraggio costante delle attività dell’impresa e dei risultati, consentendo un continuo adattamento alle mutevoli condizioni dell’ambiente. Si tratta dunque di uno strumento flessibile e che dev’essere facilmente revisionabile/aggiornabile in corso d’anno in funzione degli accadimenti aziendali. Infine il budget è uno strumento importantissimo per l’organizzazione aziendale, che stimola il coordinamento e la collaborazione tra le diverse aree
funzionali e orienta l’organizzazione verso il raggiungimento degli obiettivi coerenti con la strategia aziendale, fornendo criteri di valutazione dei singoli risultati preventivati.

Il budget è dunque uno strumento potente che soddisfa l’esigenza delle imprese di controllo e monitoraggio e che rafforza la sensibilità economica di tutta l’organizzazione.

In tempi di crisi, la predisposizione del budget per l’impresa scongiura brutte sorprese e soprattutto nella fase della sua realizzazione, è un momento di grandissime riflessioni. Infatti, molto spesso, mentre si lavora per la predisposizione del budget, si analizzano tutte le aree dell’azienda e si evidenziano alcune criticità che fino a quel momento non erano state prese in considerazione.

cliccalavoro_button (1)

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni

ACEPTAR
Aviso de cookies