I 10 lavori più pericolosi al mondo

Ci sono lavori che comportano un chiaro rischio per la salute e che possono mettere realmente in pericolo la vita di chi li svolge. In alcuni casi si tratta di mestieri che nessuno vorrebbe fare, in altri, invece, si tratta di una vera e propria vocazione lavorativa.

Sia in un caso sia nell’altro chiunque svolga un mestiere pericoloso meriterebbe sempre un riconoscimento per il proprio sacrificio.

trabajos-peligro

Tra i lavori più pericolosi al mondo ci sono sicuramente questi dieci:

1. Artificiere: disinnescare ordigni non solo richiede una formazione tecnica specifica ma anche molto coraggio, specialmente nel caso in cui la mansione venga svolta in zone di conflitto.

2. Militare: in Italia, al momento, l’esercito è un corpo di professionisti e arruolarsi è volontario. In altri paesi, invece, la leva militare è ancora un obbligo e può durare diversi anni.

3. Minatore: le notizie di tragici incidenti in miniera sono, sfortunatamente, ancora troppo frequenti. Non mancano esempi recenti in Cina, Russia e Turchia, dove a maggio 2014 sono morte più di 300 persone nel disastro di Soma.

4. Vigile del fuoco/Unità di salvataggio: salvare una vita è sicuramente la miglior ricompensa che un mestiere può dare. Ed è l’obiettivo principale per il quale lottano i professionisti del fuoco che, oltre ad occuparsi di incendi, effettuano diverse missioni di salvataggio in diversi ambiti.

5. Lavaggio vetrate in free-climbing: non c’è bisogno di essere a New York per incontrare persone che lavorano ad ‘altezze pericolose’. Anche in Italia molte aziende si occupano di edilizia, manutenzione e pulizia vetrate con personale che rischia la vita ogni giorno.

6. Lavori a contatto con animali pericolosi: sì, chiaro, sono professioni poco comuni che però esistono. Mestieri come il domatore di leoni o la guida in un safari africano non sono esenti da rischi quotidiani.

7. Smaltimento residui radioattivi: gli incaricati allo smaltimento del materiale pericoloso, in particolare le scorie radioattive, mettono a rischio la propria salute ogni giorno.

8. Poliziotto: le forze dell’ordine si espongono costantemente a diversi pericoli per proteggere i cittadini. Nei paesi colpiti dal terrorismo questo pericolo è sicuramente maggiore.

9. Pescatore: un’altra di quelle professioni che dovrebbero essere considerate maggiormente. In Italia, sfortunatamente, molte persone, ancora oggi, perdono la vita in mare per il proprio lavoro, anche se l’argomento non è così eclatante da destare l’opinione pubblica.

10. Stuntman: le sequenze più rischiose dei film e delle serie televisive sono girate solitamente da esperti delle scene d’azione, consapevoli dei rischi che corrono. Anche in Italia esistono corsi per avvicinarsi a questa pericolosa ma ambita professione.

Voi che ne pensate? Vi piacerebbe svolgere una di queste professioni?

cliccalavoro_button (1)

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni

ACEPTAR
Aviso de cookies