I 9 lavori meglio pagati

E’ difficile stabilire una classifica dei lavori meglio pagati in Italia e anche in Europa, perché gli stipendi dipendono da fattori come l’esperienza, le doti personali, l’azienda per la quale si lavora o l’ubicazione geografica. In questa lista ovviamente non sono contemplati tutti i mestieri (alcuni politici guadagnano di più di questi professionisti) ma ci sembrano i principali.

CONTROLLORE DI VOLO: le polemiche per gli scioperi dei controllori di volo di qualche tempo fa hanno rivelato che il salario medio di questa categoria superava i 350.000 euro e, in alcuni casi, arrivava anche a 750.000 euro. Nonostante la riduzione operata negli ultimi anni si tratta comunque di una delle professioni più pagate.

PILOTA: il salario lordo di un pilota varia notevolmente a seconda della compagnia e degli orari di volo: passiamo da 40.000 euro per arrivare fino a 200.000 euro.

CEO: il direttore esecutivo di una grande azienda ha un salario medio di 136.000 euro annui. Se si tratta di una piccola impresa la media è intorno ai 70.000 euro.

NOTAIO: lo sforzo che si fa per ottenere il posto da notaio è ampiamente ripagato dai guadagni che si ottengono con questa professione. Il compenso annuo si aggira sui 150.000 euro.

dinero-trabajo

CHIRURGO: i migliori hanno salari superiori ai 160.000 euro anche se la retribuzione media è più bassa. I chirurghi plastici, a seconda della mole di lavoro, possono guadagnare anche molto di più.

RADIOLOGO: altra specialità medica tra le più remunerate. Un buon professionista può guadagnare anche 70.000 euro all’anno.

CONSULENTE FINANZIARIO: il salario lordo di un consulente finanziario in una compagnia importante è tra i 60.000 e gli 80.000 euro.

GIUDICE: anche qui bisogna considerare gli anni di esperienza. All’inizio della carriera un giudice ha un compenso di circa 50.000 euro per arrivare poi fino a 100.000 euro.

PROCURATORE CALCISTICO: gli sportivi di primo livello hanno compensi astronomici e molti dei loro procuratori anche. Un procuratore può arrivare a guadagnare anche il 10% lordo del compenso del calciatore che rappresenta. Se si tratta di calciatori famosi stiamo parlando di centinaia di migliaia di euro.

cliccalavoro_button (1)

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni