I MESTIERI CHE TUTTI VORREMMO FARE

Tutti vorremmo avere il lavoro dei nostri sogni…e ovviamente la maggior parte delle persone vorrebbe guadagnare facendo ciò che preferisce, divertendosi, o svolgendo mansioni interessanti che non necessitino troppi sforzi.
Ma oltre ai mestieri che sono, ovviamente, i migliori nell’immaginario collettivo (astronauta, calciatore, stella del rock) esistono altre occupazioni che sicuramente ti piacerebbero. Eccole:

– Babysitter di panda: prendersi cura dei cuccioli di panda potrebbe essere il lavoro più divertente al mondo se tieni conto che potresti guadagnare 200.000 yuan (27.900 euro) all’anno ed, oltre tutto, avresti vitto ed alloggio inclusi. Questo lavoro esiste davvero in Cina, nel Giant Panda Protection and Research Center e il salario e le condizioni lavorative gli hanno fatto meritare il titolo di ‘miglior mestiere al mondo’. I requisiti che devono avere gli aspiranti sono: avere almeno 22 anni, conoscere a livello generale i panda, saper scrivere bene ed essere buoni fotografi.

trabajos

– Tester di profilattici: la fondazione Bill e Melinda Gates si sta dedicando ad un progetto ambizioso, la produzione del profilattico perfetto. Circa 800 candidati stanno partecipando a questo contest che sarà premiato con 90.000 euro iniziali, nella prima fase, ma si potrebbe arrivare fino al milione. L’unico requisito per accedere al progetto è essere una coppia stabile e monogama. Dopo ogni test devi compilare un report con ogni tipo di dettaglio sull’esperienza sessuale: numero di orgasmi, posizioni, piacere, comodità di indossamento…

– Buffone: in paesi come la Gran Bretagna il mestiere di buffone è tutt’ora ambito e ben pagato. L’Inghilterra ha avuto un suo buffone a partire dal 2004, ‘Kester the Jester’. Successivamente Kester è stato sostituito da ‘Peterkin the Fool’. Peterkin è parte della Corte dell’Hampton Palace dal 1992. Nel Regno Unito la cerchia dei buffoni ha oltre 30 membri che lavorano come pagliacci a tempo pieno.

– Assaggiatore di cioccolato: all’inizio del 2013 Jane Ballinger è diventata la prima assaggiatrice ufficiale di Cadbury. Prova le nuove ricette dell’azienda prima che vengano messe in commercio. Anche aziende come Mars e Nestle si basano sulla sua esperienza e sul suo palato fine per testare nuove delizie prima che vengano mandate in produzione ma il livello di colesterolo di Jane si sta alzando paurosamente.

– Tester di gelati: Alison Gray ha provato gelati ed inventato nuovi gusti per circa 13 anni. Gli assaggiatori mangiano circa un kg di gelato al giorno ed una delle loro missioni è occuparsi della creazione di nuovi gusti. In media, servono 18 mesi per inventare, testare ed immettere sul mercato un nuovo sapore. Tra le attività che svolge un assaggiatore di gelati c’è quella di viaggiare per il mondo alla ricerca di nuovi abbinamenti.

– Specialista di pinguini: la Società Zoologica di Londra ha uno specialista di pinguini. Il dottor Tom Hart studia il mondo di questi meravigliosi animali. Attualmente si sta occupando delle minacce che affrontano i pinguini nell’Atlantico. Nel 2011 ha monitorato lo stagno più grande di Inghilterra nel parco zoologico di Londra.

– Tester di scivolini: si tratta, nello specifico di buttarsi alla massima velocità ed eventualmente ribaltarsi, per testare e valutare al meglio i vari modelli di scivoli disponibili in tutto il mondo. Il primo a svolgere questo mestiere è stato Sebastian Smith che ha svolto per 4 anni quello che lui stesso ha definito ‘il miglior mestiere al mondo’. Sebastian si occupava di valutare la discesa ed il relativo grado di adrenalina raggiunto grazie all’esperienza, viaggiando periodicamente tra Maiorca e la Jamaica.

cliccalavoro_button (1)

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni