I MIGLIORI SETTORI PER CREARE UN’IMPRESA

Non esiste una formula magica per avere successo nella creazione di un’impresa, ma avremo sicuramente più possibilità di riuscirci se prima facciamo un’analisi approfondita del nostro business model e della concorrenza che possiamo trovare. È quella che si chiama analisi SWOT (Strenghts, punti di forza, Weaknesses, debolezza, Opportunities, opportunità, Threats, minacce).

empresa

Poi entrano in gioco altre variabili che condizionano il successo di un affare e che non dipendono da noi. Per questo può succedere che un’idea imprenditoriale funzioni molto bene per qualcuno e molto male per qualcun altro. Oppure, può accadere che quello che non funziona in un posto abbia successo altrove.

Anche se non abbiamo la certezza assoluta di quale sarà l’esito di un affare quando lo avviamo, è certo che ci sono dei settori che offrono più opportunità professionali. Attualmente, tra i migliori settori per creare un’impresa spicca quello dell’ information technology, in particolare l’area della tecnologia mobile.

Gli utenti usano sempre più i loro telefoni cellulari per navigare in internet, utilizzare i social network, usare i servizi di messaggeria istantanea come WhatsApp o Telegram, consultare la posta elettronica, fare affari, comprare, giocare e scaricare ogni tipo di applicazione. Sono molte le imprese legate alla tecnologia mobile, ma sono anche tante le possibilità che si aprono in questo settore e, in teoria, è ancora molto lunga la strada ancora da percorrere.

In particolare, c’è un settore legato alla tecnologia mobile che è in forte sviluppo in questi ultimi anni e che offre ancora un mondo di possibilità: il commercio elettronico. Offrire un supporto alle aziende per ottimizzare i loro strumenti di commercio elettronico può essere una buona idea di business.

Tra i migliori settori per creare un’impresa ce ne sono anche altri più tradizionali che non sono influenzati dalla tecnologia. È il caso del turismo, uno dei pilastri tradizionali della nostra economia, che offre un ampio ventaglio di opportunità che includono, ad esempio, la creazione e la gestione di agriturismi e di altri tipi di alloggio, le imprese di assunzione bagnini, sorveglianti, personale di animazione negli hotel o guide turistiche, per citare alcuni esempi.

Per creare un’impresa dobbiamo anche pensare di cosa ha bisogno la gente e cosa le piace fare. Ad esempio, alla gente piace mangiare. Visto che il business legato all’alimentazione e alla ristorazione è abbondante nel nostro Paese, e visto che il potere di acquisto della popolazione si è ridotto in questi ultimi anni, forse la cosa migliore è cercare un modello imprenditoriale diverso dagli altri, che sia rivolto a tutte le tasche. Un’altra cosa di cui ha bisogno la gente è imparare le lingue, specialmente l’inglese: non è una cattiva idea nemmeno quella di mettere in piedi una scuola di lingue…

cliccalavoro_button (1)

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni

ACEPTAR
Aviso de cookies