IL CELLULARE: UN ALLEATO NELLA RICERCA DI LAVORO

Lo sviluppo della tecnologia influisce notevolmente quando è il momento di cercare lavoro. Il cellulare e i tablet sono degli strumenti sempre più frequenti sia per lavorare che per cercare lavoro su internet. Secondo il Rapporto Globale Adecco 2015: Ricerca di lavoro e reputazione digitale nell’era 3.0, il 42,6% di chi cerca lavoro usa i sistemi on line, mentre il 54,7% combina gli strumenti on line con i mezzi offline.

movil

Il 97,3% degli intervistati dice di utilizzare internet per cercare lavoro e il 64,7% di loro lo fa tramite il suo telefono cellulare. Il 49,2% afferma di utilizzare lo smartphone spesso per cercare offerte lavorative, mentre il 15,5% solo qualche volta.

Inoltre, i social network sono diventati un’ importante fonte di ricerca di lavoro. LinkedIn è il social network più utilizzato a fini professionali (il 90,8% delle persone che cercano lavoro in internet sono utenti di LinkedIn), seguito da Twitter (36,2%), Facebook (31%) e Google (15,9%). Il 5,5% degli intervistati afferma di utilizzare YouTube per cercare lavoro e l’1,5% usa Instagram con lo stesso scopo.

Secondo il Rapporto Globale Adecco 2015: Ricerca di lavoro e reputazione digitale nell’era 3.0 e davanti al 23% della media mondiale, il 37,3% degli intervistati sono stati contattati dai reclutatori attraverso i social network. Il 30,5% ha avuto un appuntamento per un colloquio di lavoro e il 6,6% non ha accettato la proposta.

cliccalavoro_button (1)

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni

ACEPTAR
Aviso de cookies