PROFILO PROFESSIONALE: OPERATORE SOCIO SANITARIO

Gli ausiliari sono figure professionali molto utili, ma di cui spesso non sappiamo quali tipi ci siano, che requisiti sono richiesti per lavorare in questo settore e che compiti svolgono. Se stai pensando di prepararti come OSS o semplicemente vuoi conoscere un po’ meglio questa professione, cercheremo di chiarirti qual è il suo profilo.

celador

Per lavorare come operatore socio assistenziale bisogna superare un esame per il quale si esige la cittadinanza di un paese dell’Unione Europea, un’età minima di 16 anni e il titolo di studio. Per gli esami di stato bisogna studiare degli argomenti specifici.

Ecco alcune classi di ausiliari esistenti:

– OSS di pronto soccorso
– OSS di ambulatorio
– OSS di chirurgia
– OSS di riabilitazione
– OSS di istituzioni geriatriche
– OSS di ambulanza
– OSS di piano
– OSS di porta
– OSS di assistenza
– OSS del settore amministrativo
– OSS di magazzino

Queste sono alcune delle funzioni più abituali svolte da un operatore socio sanitario:

– Trasporto malati
– occuparsi di comunicazioni e materiali che gli siano affidati da un superiore
– appoggio al personale sanitario
– igiene dei malati
– lavori di vigilanza
– garantire l’ordine e il maggior silenzio possibile nelle stanze
– lavori di pulizia in casi eccezionali
– informare i suoi superiori di danni e anomalie

cliccalavoro_button (1)

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni

ACEPTAR
Aviso de cookies