QUALI SONO LE CONSEGUENZE NEGATIVE DEL LAVORO NOTTURNO

Nel nostro paese sono circa due milioni le persone che lavorano di notte o a turni in rotazione. Tra le professioni dove è più abituale non avere un orario “normale” ci sono quelle legate al settore sanitario (medici, infermieri, operatori socio assistenziali, ecc), alle pulizie, i servizi d’emergenza o l’alberghiero; vigilanti, tassisti, giornalisti e dipendenti di negozi che restano aperti durante la notte.

trabajo

Questi sono solo alcuni degli impieghi notturni più frequenti, ma ci sono anche lavoratori di altri settori che svolgono il loro lavoro, in modo fisso o discontinuo, con questi turni. L’Organizzazione Internazionale del Lavoro (OIT) assicura che un lavoratore invecchia prematuramente 5 anni per ogni 15 di lavoro in orario notturno.

L’invecchiamento prematuro non è neppure l’unica conseguenza negativa che comporta lavorare con questi turni. Tra i possibili effetti dannosi per la salute dei lavoratori, che molte volte non si manifestano fino a quando non sono passati 5 o persino 10 anni dopo aver iniziato a lavorare di notte, ci sono i seguenti:

Alterazione del sonno
Ipertensione
Obesità per una cattiva abitudine alimentare
Maggior rischio di incidenti sul lavoro per un calo d’attenzione
Irritabilità
Disturbi digestivi come ulcere e gastriti
Malattie cardiovascolari
Depressione
Sindrome del “burnout” (essere bruciato): spossatezza eccessiva sia fisica che mentale

A queste conseguenze negative per la salute, dobbiamo aggiungerne un’altra molto importante: la difficoltà a mantenere una vita affettiva stabile. Lavorare in orari notturni o cambiare turno frequentemente rende più difficile poter passare il tempo necessario con il partner, la famiglia e gli amici.

Ecco, non tutti sono svantaggi per coloro che lavorano di notte. Anche se non è nell’orario migliore, hanno l’opportunità di lavorare, e questo è già un gran guadagno di questi tempi. E forse il loro stress è minore di quello dei colleghi che lavorano di giorno, perché non hanno il loro capo attaccato a loro tutto il tempo…

cliccalavoro_button (1)

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni