Sai organizzare il tuo lavoro? Scopri come farlo con queste 3 tecniche

Sapersi organizzare sul lavoro e nella vita in generale è sempre un punto a nostro favore. Forse i benefici di una buona organizzazione del lavoro non sono chiaramente riconoscibili, soprattutto all’inizio, ma alla lunga una buona programmazione genera ottimizzazione del tempo e una migliore gestione delle priorità, con un conseguente minore stress del tuo capo. Vediamo chi non vorrebbe applicare questi metodi…

organizacion

Questi tre metodi differenti di organizzare bene il lavoro possono aiutarti a raggiungere diversi obiettivi.

– Pomodoro. La tecnica Pomodoro si basa nel mantenere al meglio la concentrazione sul lavoro o sullo studio per 25 minuti, senza interruzioni. Una volta trascorso questo lasso di tempo faremo una piccola pausa di 5 minuti prima di affrontare il prossimo ‘pomodoro’. Trascorsi altri 25 minuti, riposiamo nuovamente. Dopo 4 pomodori e le relative pause, riposiamo per 15 minuti.

– Wunderlist. Un altro dei metodi di organizzazione del nostro lavoro è Wunderlist, un’applicazione disponibile per Android, iOS, Ma Os X e Windows basata sulla creazione di liste di compiti da condividere con altre persone. Puoi creare diverse liste di mansioni e assegnare ad ognuna una scadenza o un’ora limite. Inoltre puoi aggiungere commenti, inserire immagini e presentazioni, organizzare le attività in diverse cartelle e accedere attraverso differenti dispositivi. Oltre a Wunderlist ci sono altre applicazioni simili, come Google Keep, ottime per organizzare il lavoro.

– Evernote. Se sei una di quelle persone che son abituate da sempre a utilizzare i post-it per ricordare attività e mansioni, è molto probabile che Evernote sia un’applicazione utile per te. Se non è il tuo caso, forse, puoi utilizzare il suo sistema di archivio disponibile sulle principali piattaforme. Nel momento in cui ti viene in mente un’idea puoi creare tranquillamente una nota che non si perderà e potrai condividerla con altre persone.

cliccalavoro_button (1)

lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni