Come sopravvivere ad un colloquio su Skype

A causa della crisi e del dilagare dei social, è sempre più facile incappare in un colloquio via Skype, per permettere alle aziende di risparmiare sui costi e, se necessario, rivedere a posteriori le interviste effettuate.

Questo può essere un passo avanti positivo, soprattutto se si tratta di un colloquio per un posto di lavoro all’estero, dato che permette di risparmiare tempo e denaro. Ma si tratta comunque di un contatto molto più complicato e meno personale.

Gli strumenti che si utilizzano principalmente per effettuare una videochiamata sono due: il più noto è sicuramente Skype ma c’è anche Hangouts di Google; in entrambi i casi devi registrarti e l’accesso è gratuito. Una volta chiarito questo punto devi considerare alcuni aspetti importanti, prima di confermare un colloquio di questo tipo.

videochiamata

– Prima di tutto non pensare che si tratta di un colloquio on line, devi immedesimarti in un colloquio personale e immaginare di trovarti davanti al tuo interlocutore, comportandoti di conseguenza.

– Cura i dettagli. Controlla l’immagine del tuo profilo, che può essere vista dal tuo interlocutore, vestiti come se effettuassi un colloquio dal vivo e metti in ordine l’ambiente che ti circonda. Mantieni una postura adeguata, con le spalle dritte…insomma dai una buona immagine di te.

– Quando ti dirigi all’intervistatore, guarda la telecamera e non lo schermo; se fissi il monitor, il tuo interlocutore avrà l’impressione che rivolgi lo sguardo verso il basso, segno di nervosismo e timidezza.

– Sii puntuale. Specialmente se si tratta di un colloquio con un’azienda che ti contatta dall’estero, con un fuso orario differente. La cosa migliore è collegarsi con 10 minuti d’anticipo per evitare imprevisti.

– Controlla la strumentazione tecnica. Prima del colloquio è conveniente assicurarsi che tutto funzioni, che la connessione sia ottimale (mettiti poco distante dal router) e che suono e immagini siano adeguati. La cosa ideale sarebbe fare una prova del colloquio con un collega o un amico.

Una volta verificati tutti questi punti ti sentirai molto più a tuo agio e potrai tranquillamente affrontare un colloquio a distanza. Sii te stesso.

cliccalavoro_button (1)

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L'utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza cookies per voi di avere la migliore esperienza utente. Se si continua a navigare si sta dando il suo consenso all'accettazione dei cookie e l'accettazione del nostro politica di cookies, cookie di cui sopra, fare clic sul link per maggiori informazioni

ACEPTAR
Aviso de cookies